Come migliorare il tuo marketing digitale con l’analisi della concorrenza

Una revisione frequente della tua strategia di marketing digitale può aiutarti ad avere successoe. Tuttavia, concentrarsi sulle proprie tattiche non è sufficiente al giorno d’oggi. Dovresti essere in grado di sapere cosa stanno facendo i tuoi concorrenti e come puoi superarli.

L’analisi della strategia di marketing digitale dei tuoi concorrenti può aiutarti a ottimizzare la tua campagna e le tue idee imminenti per migliorare le tue vendite a breve ed a lungo termine.

SEMrush ha creato la guida “Come analizzare i concorrenti online” per aiutarti a iniziare a vedere cosa stanno facendo i tuoi competitor.

Ecco alcune idee su come iniziare:

Analizza il traffico del sito web della concorrenza

Uno sguardo al traffico del sito Web della concorrenza può fornire molte informazioni utili. Puoi iniziare mappando i tuoi concorrenti e il rendimento della loro presenza online.

Un’analisi del traffico del sito Web può aiutarti a scoprire maggiori dettagli sulla strategia di marketing digitale dei tuoi concorrenti, le loro prestazioni negli ultimi mesi e se ci sono state grandi modifiche nei loro risultati.

Puoi anche sbirciare nei loro canali più popolari per decidere come adattare la tua strategia di marketing digitale in base ai risultati.

Dopo la prima revisione del traffico del sito Web, è possibile restringere l’analisi per concentrarsi sui concorrenti più vicini.

Può anche essere utile rivedere eventuali tendenze e cambiamenti stagionali che potrebbero influenzare il traffico e ciò che questi cambiamenti potrebbero significare per le tue strategie.

Analizza le strategie SEO dei tuoi concorrenti

Se desideri sviluppare una strategia di marketing digitale a lungo termine, devi includere la SEO nei tuoi piani. Il miglioramento del posizionamento nei risultati di ricerca può portare a un numero consistente di visualizzazioni sul tuo sito Web ogni mese.

Dovresti anche guardare la classifica dei tuoi concorrenti per scoprire come puoi posizionarti più in alto di loro.

Un buon modo per iniziare è analizzare quotidianamente la visibilità organica della ricerca di un sito Web di interesse.

L’analisi può aiutarti a esplorare le migliori parole chiave dei tuoi concorrenti, il loro traffico di ricerca mensile ma anche le loro pagine di maggior successo.

Gli insegnamenti possono aiutarti a ottimizzare la tua campagna e i tuoi contenuti in modo da scegliere come target le parole chiave giuste. Puoi anche esplorare potenziali lacune di parole chiave per aiutarti a posizionarti più in alto in un tempo più breve.

Analizza gli annunci online dei tuoi concorrenti

Non è necessario reinventare la ruota per eseguire una campagna pubblicitaria di successo. Va bene guardare gli annunci dei tuoi concorrenti per trovare ispirazione.

L’analisi degli annunci online dei tuoi concorrenti può aiutarti a trovare informazioni utili, come:

  • il numero di parole chiave disponibili;
  • il traffico medio proveniente dalle parole chiave;
  • il costo stimato del traffico acquisito;
  • i siti web con cui i tuoi concorrenti sono in competizione;
  • i dati storici per analizzare le variazioni stagionali negli annunci.

Gli apprendimenti possono aiutarti a individuare le opportunità che potrebbero mancare ai tuoi concorrenti o persino a mercati specifici in cui puoi attingere.

Puoi persino utilizzare i dati per esplorare nuovi modi per migliorare il ROI, dalla scelta di parole chiave diverse alla sperimentazione di nuovi canali e segmenti di pubblico.

Analizza gli sforzi di marketing e PR sui contenuti della concorrenza

Se vuoi migliorare la tua strategia di marketing dei contenuti, allora è bene guardare cosa stanno facendo i tuoi concorrenti in termini di contenuti e PR.

Puoi analizzare le menzioni online dei tuoi concorrenti, la presenza sui social media, la loro reputazione generale e il numero di backlink per avere una miglior visione dei loro punti di forza e di debolezza.

Un’analisi del marketing dei contenuti e delle attività di PR possono aiutarti a comprendere il tuo pubblico di riferimento e anche le opportunità.

Ad esempio, se vuoi raggiungere un pubblico di nicchia e i tuoi concorrenti hanno già creato contenuti popolari, allora potresti esplorare le opportunità mancanti che puoi sfruttare.

Può essere un nuovo canale, un nuovo tipo di contenuto o un’opportunità per pensare fuori dagli schemi.

Puoi anche trarre ispirazione dalle loro tattiche di marketing dei contenuti e modificarle in base ai tuoi obiettivi.

Analizza la presenza sui social media dei tuoi concorrenti

La tua presenza sui social media può dire molto sulla tua strategia di marketing digitale. Immagina di guardare la presenza sui social media dei tuoi concorrenti!

L’analisi della concorrenza può includere uno sguardo più attento ai canali social dei concorrenti, alla loro frequenza di pubblicazione, al loro tasso di coinvolgimento e ai loro canali più popolari.

Può aiutarti a scoprire le opportunità di distinguerti imparando dagli errori dei tuoi concorrenti.

Che si tratti del tono di voce, di un post improvvisato che è diventato virale o persino dell’uso del nuovo canale, ci sono molte intuizioni utili che puoi esplorare.

Metti in pratica gli apprendimenti

Subito dopo aver compreso come stanno andando i tuoi concorrenti nei canali digitali, è tempo di trarre il massimo da questi insegnamenti.

Il modo migliore per utilizzare l’analisi della concorrenza è incorporare i risultati della tua strategia di marketing digitale e delle tue prossime campagne.

Come puoi usare i risultati allora?

Ecco alcune idee:

  • Rivaluta i tuoi parametri di riferimento e le tue prestazioni in base ai tuoi obiettivi;
  • Confronta la tua strategia di marketing digitale e i risultati con le tattiche della concorrenza;
  • Includi gli insegnamenti alla tua comprensione del pubblico target;
  • Sii flessibile e aperto al cambiamento in base ai risultati;

L’analisi della concorrenza può aiutare il tuo team a raggiungere obiettivi sia a breve che a lungo termine. Inizia guardando diverse strategie e canali e assicurati di raccogliere i risultati in un unico posto per valutare le tue prestazioni.